Filippo Dal Fiore

on37qi - fhwkht - od9tla - 9hb937 - 01updz - vhnwvs - sut8dn - x8eo8k

Archivio

L’impetuosa ascesa dell’iper-consumismo

May 29, 2013 No Comments»
materialismo

Sconto. Groupon. Offerta a tempo. Offerta prova. Tessera a punti. Prezzo bloccato. Visitaci su Facebook. Compra sul sito. Iscriviti alla nostra newsletter. Personalizza il tuo prodotto. Chatta con noi. Soluzione low cost. Inserisci il numero di carta di credito. Numero Verde gratuito. SMS promozionale. Campione in omaggio. IKEA. Parco commerciale. Prezzo base. Shopping Center. Tariffa flat. Outlet. Servizio Clienti. Mediaworld. Sito comparativo. Aperto anche sabato e domenica. Amazon, sempre aperto.

La maggior parte di tutto questo, 10 anni fa, non esisteva. Nel 2013, sembra di vivere sotto bombardamento: vendi, vendi, vendi, compra, compra, compra. L’esercito e’ quello della grande distribuzione globale, il suo braccio armato il marketing aggressivo, pervasivo e multi-mediale, la sua strategia il basso prezzo e i grandi volumi, la sua tattica il copia-incolla di quello che e’ stato inventato una volta sola in casa madre, la sua location prediletta quella degli svincoli autostradali e di ovunque si possa arrivare in macchina (piu’ grande possibile, idealmente un SUV).

Continua...

Tutto quello che possiamo imparare dai bambini

May 20, 2013 No Comments»
Famiglia

Madre Teresa sosteneva che i piu’ grandi maestri sono i bambini. Piu’ continuo la mia esperienza di genitore, piu’ credo di capire che cosa intendesse.
L’altro giorno piovigginava e il mio bambino continuava a fare il gioco del calpestare le pozzanghere: pur avendo le scarpe impermeabili, suo padre, che sarei io, continuava a riprenderlo: adesso basta, finirai per bagnarti i piedi e prenderti una malora. Fino a che non si domanda: e se lo lasciassi fare? In fondo, sta giocando. E una possibile ma improbabile malora potra’ fornirgli una lezione e magari anche qualche anticorpo per la prossima volta…

Per un momento mi meraviglio di quanto noi adulti (specie se italiani) ci preoccupiamo per i bambini. Mi meraviglio anche di quanto noi adulti ci preoccupiamo in generale. Me lo insegna mio figlio: non importa se mi sporco, papa’, tanto poi si lava. Posso dargli torto? Di gran lunga meglio la piccola fatica di una lavatrice in piu’ alla settimana, che la fatica epica di non fare mai sporcare il bambino. Quante volte ci preoccupiamo e arrabbiamo per cose facilmente risolvibili, sacrificando creativita’ e benessere?

Continua...