Filippo Dal Fiore

on37qi - fhwkht - od9tla - 9hb937 - 01updz - vhnwvs - sut8dn - x8eo8k

Archivio

Un’indigestione di autoreferenzialita’

June 18, 2013 No Comments»
autoreferenzialita

Reduce da un lungo lavoro al servizio di un programma di finanziamento pubblico, sfoglio a ritroso gli appunti cercando un fil rouge. Mi soffermo sull’involontaria autoreferenzialita’ del lavoro svolto, un aspetto che mi ha molto colpito nel corso dei 18 mesi trascorsi a redigere un rapporto di sviluppo socio-economico macro-regionale insieme ad esperti di altri paesi europei.

Cosa potrebbe mai essere questa presunta autoreferenzialita’?
Forse il fatto che il lavoro sia stato utilizzato piu’ per confermare le assunzioni di partenza (per l’appunto, il punto di referenza), piuttosto che per fare nuova luce sull’oggetto di studio. O che i suoi autori abbiano fatto qualcosa che piacesse anzitutto a loro, prima ancora che ai loro utenti finali. O che essi siano stati selettivi nell’informazione presentata, sollevando per lo piu’ domande a cui potevano essere fornite risposte conosciute e gradite.

Continua...

Etica ed economia: il tradeoff tra quantita’ e qualita’

June 4, 2013 No Comments»
images

Etica ed economia: come creare un sistema in cui l’una possa nutrirsi dell’altra? Da qualche tempo ho la fortuna di conoscere da piu’ vicino il mondo delle aziende multinazionali, dedicando piu’ tempo alla questione…

Ho l’impressione che gli attuali mercati globali, iper-competitivi e dominati da imprese ad azionariato diffuso giochino complessivamente a sfavore della qualita’ dell’operato delle aziende. Parto dalla considerazione che le imprese quotate in borsa hanno come principio guida quello di far crescere numericamente il valore delle azioni. Quotandosi in borsa, un’azienda perde la liberta’ di perseguire quello in cui crede e che reputa giusto, per trasformarsi in strumento di massimizzazione del profitto per la collettivita’ degli azionisti. Nonostante il suo potenziale sia valutato anche attraverso proiezioni di sostenibilita’ a tutti i livelli, quello che piu’ conta ad oggi e’ produrre report trimestrali con numeri in crescita e vendere il proprio prodotto quanto piu’ possibile.

Continua...